Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > I vincitori della seconda edizione del Concorso di Eleganza “Città di (...)

I vincitori della seconda edizione del Concorso di Eleganza “Città di Trieste”

23.05.2022

I vincitori della seconda edizione del Concorso di Eleganza "Città di Trieste"

 

Il pubblico celebra la sfilata sul palco di Piazza Unità d’Italia di veri e propri gioielli a quattro ruote

 

Trieste, 22 maggio 2022

Grande successo per la seconda edizione del Concorso di Eleganza "Città di Trieste" organizzato dal Club ACI Storico, dall’Automobile Club di Trieste, dall’AAVS - Associazione Amatori Veicoli Storici e dal Comune di Trieste con il patrocinio dell’Automobile Club d’Italia e della Regione Friuli Venezia Giulia. Nella mattinata di oggi si è tenuta la premiazione con la presenza di un grande pubblico, che ha potuto celebrare le opere d’arte a quattro ruote in concorso. 

A conquistare il favore degli spettatori triestini, che hanno colorato Piazza Unità d’Italia dal venerdì alla domenica, tra le splendide auto presenti, è stata la Dino 206 GT del 1967 che si è aggiudicata il premio speciale del pubblico.

La Giuria di esperti composta dal Presidente dell’Automobile Club d’Italia e di ACI Storico, Angelo Sticchi Damiani (Presidente della Giuria), Ugo Isgrò Themel dell’Associazione Amatori Veicoli Storici, Maria Bussolati (Direttrice del Museo Mille Miglia), Lorenzo Boscarelli (Presidente dell’Associazione Italiana per la Storia dell’Automobile), David Giudici, Direttore di Ruoteclassiche, Youngtimer e AutoItaliana e i due esperti Dino Cognolato, fra i più famosi restauratori a livello mondiale e Gaetano De Rosa vicecapo redattore di Ruoteclassiche, ha attribuito i premi d’onore ai vincitori delle sette classi di età.

Best in Class anni ’10: la Cadillac 30 Touring 4C 30HP del 1910 

Best in Class anni ’20: la Bugatti Type 39 Grand Prix del 1925

Best in Class anni ’30: la Alfa Romeo 6C 1750 GT Berlinetta Aerodinamica tipo Mille Miglia del 1931

Best in Class anni ’40: la Lancia Aprilia Berlinetta Superleggera "Turinga" del 1945

Best in Class anni ’50: la Ferrari 212/225 Le Mans Touring del 1951

Best in Class anni ’60: la Bizzarrini 5300 GT Strada del 1968

Best in Class anni ’70: la Lamborghini Miura P400 SV del 1971

La Ferrari 212/225 Le Mans Touring si è inoltre aggiudicata il Trofeo "Concorso di Eleganza Città di Trieste" come vettura "Best of Show".

Piazza Unità d’Italia ha anche accolto l’arrivo della 6ª edizione della Mitteleuropean Race, competizione internazionale organizzata dall’associazione sportiva Adrenalinika con partenza e arrivo a Trieste ed un percorso che si è snodato sul territorio regionale. 

Una due giorni di gara in cui si sono confrontate oltre 60 vetture su due percorsi: la Regolarità Superclassica, che fa parte del calendario ACI Sport e patrocinata ACI Storico, dedicata alle vetture d’epoca ed il Raduno Mitrace Tour Cup, destinato alle più moderne supercar.